Il cordoglio del Cosenza Calcio per la scomparsa di Stefano Rodotà

Il Cosenza Calcio e il presidente Eugenio Guarascio esprimono dolore per la scomparsa di Stefano Rodotà, figlio glorioso della Calabria e di Cosenza.

Ne ricordano l’eccelsa figura di studioso e di politico ma ne sottolineano un tratto che forse non molti conoscono: il suo amore smisurato per il Cosenza, per i lupi. Oggi intendiamo riportare solo un piccolo aneddoto, quando Stefano Rodotà era in corsa per il Quirinale e venne intervistato dal “Corriere della Sera”.  «Guardi – disse al giornalista - io ora mi vedo la partita perché sono un grande appassionato di calcio». Roma o Inter? «Tifo per il Cosenza, che però milita in serie D girone I…».

Intendiamo perciò onorare nel migliore dei modi la memoria di questo grande statista tifosissimo dei lupi.

Cerca

news sponsor sidebar agg 090117